Dipartimento della Sanità

  • Home
  • Dipartimento della Sanità

Dipartimento della Sanità

Referente Dipartimento della Sanità

Paolo Trotta Vice Presidente

Scarica il curriculum

Massimiliano Zaramella

Carica: Dipartimento della Sanità

Qualifica
Dirigente Medico I° livello

Amministrazione
Azienda ULSS8 Berica

Incarico
Dirigente Medico I° livello Chirurgia Vascolare ed Endovascolare.
Direttore U.O.S. di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare d'Urgenza Facente funzione primariale in assenza del direttore U.O.C. di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare


TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI

ED ESPERIENZE LAVORATIVE

Titolo di studio
Laurea in Medicina e Chirurgia – Università degli Studi di Padova con il massimo dei voti

Altri titoli di studio e professionali
Specializzazione in Chirurgia Vascolare ed Endovascolare – Università degli studi di Padova con il massimo dei voti.

Perfezionato in malattie delle arterie – Università degli studi di Padova.

Incarico di alta specializzazione ULSS8 Berica

Direttore unità operativa semplice ULSS8 Berica

Nomina a facente funzioni primariali in assenza del primario

Esperienze professionali
(incarichi ricoperti)

Dal 5 Marzo 2004 al 19 luglio 2005, ha ricoperto l’incarico di Medico Esperto in Chirurgia Vascolare ed Endovascolare presso l’Unità Operativa Complessa di Chirurgia Generale I e successivamente presso l’Unità Operativa Complessa di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare dell’A.S.L. n° 6 “Vicenza”.

Dal 20 luglio 2005 presta servizio in qualità di Dirigente Medico I° livello, disciplina: Chirurgia Vascolare presso l’Unità Operativa Complessa di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare dell’A.S.L. n° 6 “Vicenza” con incarico di Alta Specializzazione per gli Accessi Vascolari per Emodialisi e dove svolge le funzioni di Facente Funzioni in assenza del Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare.

Ha partecipato ad oltre 6000 interventi di chirurgia arteriosa ricostruttiva di cui oltre 1000 eseguiti come primo operatore sia con chirurgia vascolare open che endovascolare che ibrida.
Ha frequentato la Cattedra e Divisione di Chirurgia Vascolare I, oggi Clinica di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare, dell’Università di Padova, diretta dal Prof. Giovanni P. Deriu, dal Settembre 1993 sino alla Laurea in qualità di Allievo Interno, successivamente come Medico Frequentatore quindi come Medico Specializzando svolgendo attività di corsia, sala operatoria, reperibilità diurna e notturna, partecipando inoltre all’attività didattica e scientifica.

Ha partecipato al Corso di Perfezionamento in Malattie delle Arterie, svoltosi nell’Anno Accademico 1994-95, presso l’Università degli Studi di Padova e diretto dal Prof. Giovanni P. Deriu.

Ha svolto il Servizio Militare (Allievo Ufficiale di Complemento presso la Scuola di Sanità Militare di Firenze dal 23.01.1995 al 07.4.1995, S. Tenente Medico presso il IV° Btg. Carabinieri “Veneto” di Mestre come Dirigente il Servizio Sanitario dal 18.04.95 al 20.04.96.

Ha svolto Sostituzione di Medicina di Base presso l’U.L.S.S. n° 12 Venezia Terraferma dall’Agosto 1995 al Maggio 1996.

Ha svolto Sostituzione di Guardia Medica presso l’U.L.S.S. n°18 di Rovigo dal 1 Luglio al 30 Settembre 1996, dal 1 Maggio al 31 Maggio 1997 e dal 1 Marzo al 30 Aprile 1998 in collaborazione con il SUEM 118 di Rovigo.

Ha svolto attività di assistenza medica presso l’OTI service (centro di ossigeno terapia iperbarica) di Marghera (VE) dal Luglio 1995 al Maggio 1997 ed è in possesso di brevetto sub SSI.
Ha svolto attività di Guardia Medica ed assistenza postoperatoria c/o la Casa di Cura Morgagni di Padova dal 1 Gennaio 1997 al 31 Maggio 1997.
Ha ricoperto l’incarico di Dirigente Medico I° livello (area funzionale Chirurgia D’Urgenza e Pronto Soccorso) presso i P.S. di San Donà di Piave e Jesolo (U.L.S.S. n°10) dal 3 Giugno 1997 al 31 Gennaio 1998 e presso il P.S. di Bibione e Caorle (U.L.S.S. n°10) dal 3 Maggio al 30 Settembre 1998 e dal 3 Giugno al 30 Settembre 2003 svolgendo anche attività di medico d’ambulanza in collaborazione con il SUEM 118 di Mestre.

Ha svolto attività di medico d’ambulanza presso l’associazione “Volontari del Soccorso” di Cavallino-Treporti (VE), in convenzione con il SUEM 118 di Mestre dal 1 giugno al 31 agosto 1998.

Ha superato con il massimo dei voti il corso BLSD (Basic Life Support and Defibrillation).
Ha superato con il massimo dei voti il corso ACLS (Advanced Cardiac Life Support)
Ha superato con il massimo dei voti il corso ATLS (Advanced Traumatic Life Support)
E referente per il Risk Management dell’Unità Operativa Complessa di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare dell’Azienda ULSS n°6 Berica.
E membro del Guppo di Lavoro Aziendale – Risk Management per l’unificazione delle procedure relative al Manuale di Sicurezza in Sala Operatoria” Azienda ULSS n° 6 Berica con nomina del 25.06.2018
Ha ricoperto incarico di C.T.U.- Consulente Tecnico del Giudice (art. 183, comma 7 c.p.c.) presso il Tribunale Civile di Rovereto con nomina del 26.04.2018
Ha ricoperto incarico di C.T.U.- Consulente Tecnico Del Pubblico Ministero (artt. 359 c.p.p., att. Del c.p.p.) presso la Procura della Repubblica – Tribunale Ordinario di Trieste con nomina del 23.11.2018
Docente del corso ECM 25-217549 Regione Veneto “Medici che formano i medici sugli aspetti comunicativi e relazionali in ambito sanitario” anno 2018-2019
Responsabile scientifico e docente del corso ECM 25-217539 Regione Veneto “La sala operatoria ibrida in chirurgia vascolare” anno 2018-2019
Responsabile scientifico del corso ECM 25-217512 Regione Veneto “La gestione delle relazioni emotive e dei conflitti nel team di lavoro” anno 2018-2019
Ha conseguito in data 15/07/2019 l’attestato di Consulente Tecnico D’Ufficio – C.T.U., dopo superamento della prova finale, presso l’Unione Professionisti-Learning Resources – Bologna
Nominato CTU presso Tribunale di Vicenza al n°1906 nell’Agosto 2020

CAPACITÀ LINGUISTICHE

Buona conoscenza di Francese, Inglese, Spagnolo

ALTRO

Soggiorno di studio all’estero
Corso teorico-pratico presso i Dipartimenti di Medicina Interna, Chirurgia Generale, Chirurgia Vascolare ed Emergenza dell’Università di Valladolid (Spagna), nell’ambito del programma Erasmus I.C.P. I-932112 dal 1 Luglio al 30 Settembre 1993.
Frequenza c/o il Servizio di Angiologia e Chirurgia Vascolare (Direttore Prof. J. A. Jimenez Cossio), dell’ospedale “La Paz” dell’Università Autonoma di Madrid (Spagna), dal 1 al 30 Settembre 1994.

È Stato Professore a Contratto presso la Scuola di Specialità in Chirurgia Vascolare dell’Università di Padova per gli insegnamenti di:

  • Insegnamento Chirurgia Vascolare. Corso integrato: “Urgenze mediche nel paziente sottoposto ad intervento di chirurgia arteriosa ricostruttiva”.
  • Insegnamento Cardiochirurgia. Corso integrato: “Tecniche di circolazione extracorporea”.

per gli anni accademici 2003/2004 e 2004/2005.
È autore o coautore di numerose pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali di chirurgia vascolare

Dal 18 febbraio 2006 ad oggi
COFONDATORE E PRESIDENTE DELL'ASSOCIAZIONE “OBIETTIVO IPPOCRATE" (O.I)

Dallo statuto: “…. L'associazione ha come scopo principale quello di: costituire un punto di riferimento tra i medici associati e non; assumere il ruolo di interlocutore privilegiato tra i soggetti associati, le aziende ospedaliere, le istituzioni, le associazioni sindacali ovvero altri soggetti giuridici sia pubblici che privati al fine di perseguire la piena realizzazione di tutte le condizioni che possano garantire il libero, sereno e responsabile esercizio della professione medico chirurgica nonché di promuovere e di proporre soluzioni alle problematiche degli associati concernenti in particolare la responsabilità professionale in campo medico e la relativa copertura assicurativa…"

  • O.I. Ascoltato il 18 Marzo 2016 in Audizione presso la V⁰ Commissione Consiliare “Servizi alla popolazione” del Comune di Vicenza “…Ospedale San Bortolo di Vicenza…..sulla sicurezza e la qualità nei servizi offerti ai cittadini…”
  • O.I. Ascoltato il 22 Marzo 2016 in Audizione presso la Commissione Igiene Sanità del Senato sul tema “Responsabilità Professionale dell’esercente la professione sanitaria”
  • O.I. Referente Istituzionale per la Regione Veneto per la “Responsabilità professionale dell’esercente la professione sanitaria e relativa copertura assicurativa”.
  • O.I. E’ membro del tavolo tecnico della Regione Veneto per un progetto pilota che ha portato alla creazione di un prodotto assicurativo innovativo per la tutela professionale delle professioni sanitarie del Sistema Sanitario Regionale.
  • O.I. Promotore presso L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato dell’apertura di un fascicolo sulla libera concorrenza delle compagnie assicurative in ambito sanitario.
  • O.I. Promotore di numerosi eventi in Aziende Sanitarie, incontri pubblici con la cittadinanza, incontri con figure istituzionali locali, regionali, nazionali, con temi attinenti la responsabilità professionale l’esercente la professione sanitaria e le varie forme di tutela per la responsabilità professionale.
  • O.I. Promotore e partecipe a livello nazionale a numerosi congressi di società scientifiche sul tema della responsabilità professionale, tutela della salute e adeguatezza delle cure in ambito sanitario.
  • O.I. Ha pubblicato su riviste nazionali, regionali e locali, anche di settore, numerosi articoli incentrarti sulla responsabilità professionale in ambito sanitario.
  • O.I. Premiato al Care Film Festival di Monza del 21 Ottobre 2017 per un cortometraggio sul tema “Prendersi Cura”: “…utilizzando un linguaggio non appartenente alla propria disciplina, avete saputo comunicare e trasmettere emozioni…”
  • O.I. Ascoltato l’8 Luglio 2019 in Audizione Al Ministero della Sanità nell’ambito della “Maratona Patto per la Salute” su responsabilità professionale, patto di professionalità e fidelizzazione dei medici del SSR, attività formativa nella comunicazione in ambito sanitario.

Durante la prima ondata COVID 19 (febbraio-aprile 2020) si è attivato come presidente di Obiettivo Ippocrate al reperimento e fornitura di DPI (dispositivi di protezione individuale) da distribuire al personale sanitario ospedaliero ed extraospedaliero per la messa in sicurezza degli operatori e dei pazienti, attivandosi sia per la raccolta fondi, che l’acquisto, la verifica delle conformità di legge e la distribuzione in molti ospedali del veneto, ai colleghi sul territorio e ad altre realtà nazionali che si trovavano in forte sofferenza.
Nella seconda ondata COVID 19 (novembre 2020-febbraio2021) è stato nominato coordinatore-responsabile, da parte della Direzione Opedaliera AULSS8 Berica di Vicenza, di un pool di circa 30 medici che hanno prestato il loro servizio in 3 nuovi reparti ospedalieri COVID, uno di osservazione breve covid, uno di medicina d’urgenza covid, uno di chirurgia covid per un totale di oltre 50 posti letto.
In questi tre reparti sono stati curati ed hanno trovato assistenza, nel periodo novembre-dicembre-gennaio 2020/2021, centinaia di pazienti che spesso all’infezione da COVID presentavano associate altre patologie internistiche che e/o chirurgiche.
Nello stesso periodo ha collaborato con il Nucleo Bed Management dell’ULSS8 Berica per la gestione, reperimento ed ottimizzazione dei posti letto per pazienti COVID e non COVID su tutto il territorio aziendale ed anche extra aziendale.

P.zza S.L. dei Francesi, 37 (RM) info@draghipresidente.org +39 392 807 6443